Plastica seconda vita
agosto 11, 2017
La Gianazza Angelo S.p.A oltre a garantire la qualità dei suoi prodotti con continui investimenti e innovazioni nell’ambito produttivo, è molto sensibile anche verso le problematiche ambientali. Nel 1992 ha acquistato e rimesso in funzione una centrale Idroelettrica a Cossogno nel Verbanese. Questa centrale idroelettrica è stata costruita dalla società Sacea nel 1930 sfruttando la derivazione si acqua del Rio Aureglio in Cossogno e successivamente nel 1954 venne realizzata una seconda condotta che convoglia le acque di sei rii posti nel territorio. L’ultimo potenziamento è stato realizzato nell’anno 2000 convogliando anche le acque del Rio Ganna nel bacino per aumentarne la disponibilità di acqua. La centrale produce energia pulita maggiore di 5.000.000 kwh annui grazie a due gruppi di turbine presenti e potenziati nel corso degli anni. Per maggiori dettagli visita il sito www.ecosistemaverbano.org